“Lettera di una mamma rimasta vedova”

Abbiamo ricevuto da Padre Martinien questa lettera da una mamma rimasta vedova che vive a Gemena. Oltre a sua figlia la signora Lima Demmo ha preso in affidamento anche la nipote rimasta orfana di entrambi i genitori.

Le bambine sono inserite nel nostro programma di adozione a distanza e ricevono periodicamente da Cagliari il contributo dei loro “genitori adottivi”.

Abbiamo molte situazioni simile in Congo per cui questa testimonianza ci deve spingere a proseguire questa attività poiché bambini, orfani o semplicemente figli di genitori poveri, aspettano il vostro contributo. Con soli 250 € all’anno (21 € mensili, poco più di una serata in pizzeria) puoi permettere ad un bambino/a di studiare e di ricevere le necessarie cure mediche.


Carissimi genitori,

ho la gioia di scrivervi per ringraziarvi per il sostegno ai nostri figli.

Esther Demomo Kasongo è una ragazza che ha perso tutti e due i genitori e quindi l’ho presa in affidamento per aiutarla a crescere essendo la figlia di mio fratello.

Invece la ragazzina Gloire Demomo Ize è rimasta orfana di padre quando aveva un anno e mezzo. Grazie al vostro aiuto riusciamo a pagare le tasse scolastiche, i materiali scolastici, le cure mediche e la divisa per la scuola. Ecco perché vi ringraziamo con tutto il cuore per ciò che fate per i nostri orfani.

Dio vi benedica e vi protegga

 Lima Demomo, zia di Esthe e mamma di Gloire”

Comments are closed.